Avvolgimento filamenti – avvolgimento filamenti con la tecnologia di dosaggio DOPAG

L'avvolgimento di filamenti, una tecnica simile alla pultrusione, comporta l'avvolgimento di cilindri, tubi e contenitori. Questo metodo di produzione viene utilizzato ogni qualvolta i componenti in materiale composito devono resistere alle alte pressioni nonostante il loro peso ridotto, ad esempio nell'industria o nella costruzione automobilistica e nella cantieristica navale. Nella tecnica di avvolgimento, le fibre, come quelle di carbonio o di vetro, prelevate di continuo dal rullo, vengono fatte passare in un bagno impregnante e quindi avvolte attorno a un mandrino. Questo ruota mentre l'occhiello di deposizione trasla orizzontalmente, in linea con l'asse del mandrino rotante, stendendo le fibre. In virtù della velocità assiale dell'occhiello di deposizione e della velocità di rotazione del mandrino, l'angolo della fibra varia, consentendo di ottenere un profilo completamente avvolto.

Le fibre vengono dapprima impregnate nel bagno che è riempito con materiali come resina poliuretanica o epossidica e deve essere mantenuto ad un livello costante durante il processo di avvolgimento. Questa operazione può essere eseguita, ad esempio, dal sistema di dosaggio eldomix di DOPAG. Grazie ad un sensore di livello, il bagno viene regolato esattamente in base al contenuto ottimale di resina, garantendo così una produzione costante e affidabile di compositi fibrorinforzati.

Sistemi di dosaggio per avvolgimento filamenti

  1. compomix

    compomix
    I sistemi della serie compomix sono sistemi di dosaggio compatti che non richiedono solventi.
  2. eldomix

    eldomix
    I sistemi della serie eldomix 100/600 sono sistemi di dosaggio con pompe ad ingranaggi compatti che non richiedono solventi.
  3. gluemix

    gluemix
    Gluemix è un sistema di dosaggio ad ingranaggi compatto che non richiede solventi.

I cookie ci aiutano nei nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Informazione

Close